Dizionario medico

Estradiolo

estradiolo è uno dei genitali più attivi ormoni corpo femminile. È steroideo, ha un'elevata attività estrogenica. La circolazione di questo ormone in sangue fornito con la sua connessione con globulina, che lega gli ormoni sessuali.

La produzione di estradiolo nel corpo avviene principalmente nelle ovaie, nella corteccia surrenale e anche in piccole quantità viene sintetizzata a seguito della conversione degli ormoni androgeni. Inoltre, in piccole quantità, questo ormone si forma anche nel corpo maschile, questo processo si verifica nella corteccia surrenale e nei tessuti periferici durante la conversione degli androgeni.

La funzione principale di questo ormone nel corpo femminile è quella di formare il sistema riproduttivo, regolare e stabilire la funzione mestruale, lo sviluppo di caratteristiche sessuali femminili secondarie e la formazione di una figura di tipo femminile. L'estradiolo è anche associato alle caratteristiche psicofisiologiche del comportamento sessuale delle donne. Per la manifestazione della sua azione, il rapporto corretto dell'ormone con testosterone.

Un'aumentata concentrazione di questo ormone influisce sul contenuto di proteine, incluso il trasporto, così come le globuline, che porta ad un aumento di alcuni ormoni plasma sanguigno durante la gravidanza.

I livelli di estradiolo cambiano costantemente durante il ciclo mestruale. All'inizio e al centro della fase follicolare, la sua concentrazione rimane bassa, quindi il suo livello inizia a crescere e dopo 5 giorni raggiunge il suo picco. Dopo 48, c'è un forte calo dell'ormone al suo limite inferiore, quindi la crescita viene nuovamente osservata. La concentrazione massima viene osservata il 9-10 ° giorno dopo l'ovulazione e alla fine del ciclo si verifica nuovamente una goccia.

Inoltre, l'estradiolo è anche soggetto a fluttuazioni diurne, che sono associate alla secrezione ritmica dell'ormone luteinizzante. Il suo massimo cade su 15-18 ore, il minimo - 24-2 ore della notte.

La produzione di estradiolo nell'infanzia è trascurabile, la sua concentrazione aumenta con l'inizio della pubertà. Con l'età, si osserva anche una diminuzione dell'estradiolo e in donne in postmenopausa il suo livello è ridotto a maschio.

durante gravidanza la concentrazione dell'ormone nel plasma e nel siero del sangue aumenta al momento del parto e dopo alcuni giorni torna alla normalità.

Le seguenti indicazioni sono disponibili per l'analisi della prescrizione:

  • amenorrea e oligomenorrea;
  • Diagnosi di fertilità nelle donne in età adulta;
  • anovulazione;
  • Diagnosi di irregolarità mestruali;
  • Disturbi della pubertà;
  • Osteoporosi nelle donne;
  • ipogonadismo;
  • Sanguinamento uterino;
  • irsutismo;
  • PMS;
  • infertilità e monitorare il suo trattamento;
  • Diagnosi dei segni di femminilizzazione negli uomini;
  • Diagnosi di neoplasie tumorali che producono estrogeni.

Prima di condurre un esame del sangue per l'estradiolo, è necessario escludere l'allenamento sportivo e qualsiasi altra attività fisica, il fumo. Le donne devono condurre questa analisi il 6-7 ° giorno del ciclo, se non diversamente specificato dal medico curante.

Livelli elevati di estradiolo possono indicare la presenza di:

  • Cisti e tumori delle ovaie e delle ovaie;
  • ginecomastia;
  • giperterioza;
  • Femminilizzazione nei bambini;
  • cirrosi;
  • Assunzione di steroidi anabolizzanti e altri medicinali.

Si osserva una diminuzione della concentrazione dell'ormone nel sangue:

  • Con ipodynamism;
  • Con significativa perdita di peso;
  • Nei vegetariani;
  • Soggetto a una dieta povera di grassi e ricca di carboidrati;
  • Con forte sforzo fisico.

Guarda il video: Pillola all'estradiolo e cellulite: sfatiamo un pregiudizio (Aprile 2020).

Messaggi Popolari

Categoria Dizionario medico, Articolo Successivo

Meksidol
Medicina

Meksidol

Composizione La composizione del farmaco sotto forma di una soluzione iniettabile comprende etil metilidrossipiridina succinato come principio attivo (50 mg per 1 ml) e componenti ausiliari: metabisolfito di sodio; acqua per preparazioni iniettabili. Una compressa di Mexidol contiene 125 mg di principio attivo etil metilidrossipiridina succinato, nonché una serie di componenti ausiliari: lattosio monoidrato; carbossimetilcellulosa di sodio (sodio carmellosa); magnesio stearato.
Per Saperne Di Più
Meksiprim
Medicina

Meksiprim

Composizione Esistono due forme principali di rilascio di questo farmaco: iniezioni e compresse, la cui composizione differisce l'una dall'altra per la quantità di etilmetilidrossipiridina succinato. Un millilitro di soluzione Mexiprim contiene 50 grammi del composto farmacologico attivo, nonché circa 1 millilitro di una sostanza ausiliaria - acqua per preparazioni iniettabili.
Per Saperne Di Più
Valparin
Medicina

Valparin

Composizione delle compresse: valproato di sodio, acido valproico, etil cellulosa, biossido di silicio colloidale, idrossipropilmetil cellulosa, biossido di silicio idrato, saccarina sodica, glicerina; biossido di titanio, eudragite, polietilenglicole, talco. Soluzione per somministrazione orale: sodio valproato, sodio saccarina, metilidrossibenzoato, propilidrossibenzoato, cloruro di sodio, licazina, ciclamato di sodio, aromi, acqua depurata.
Per Saperne Di Più
Mikardis Plus
Medicina

Mikardis Plus

Composizione Una compressa di Micardis Plus contiene 40 o 80 mg di telmisartan e 12,5 mg di idroclorotiazide. Eccipienti: idrossido di sodio, meglumina, povidone, sorbitolo, magnesio stearato, lattosio monoidrato, ossido di ferro rosso, cellulosa microcristallina, sodio carbossimetilamido, amido di mais.
Per Saperne Di Più