Malattia

Pulpite dentale (riempimento del canale)

pulpite - Questo è un processo infiammatorio che si verifica nella polpa di un dente. Convenzionalmente, la polpa è chiamata il nervo del dente. I sintomi più comuni di pulpite sono complicazioni. carie. A volte la pulpite si manifesta come conseguenza di una manipolazione impropria da parte del medico. Questa può essere un'operazione parodontale, otturazioni mal installate, l'azione di alcuni prodotti chimici, la rotazione del dente per l'installazione di protesi.

Cause di pulite

La pulpite dentale può svilupparsi sotto l'influenza di vari fattori: la sua progressione è influenzata da affilatoe cronico stimoli. La pulite si sviluppa più spesso a causa dell'azione dei microbi, che si trovano in un focus profondo della carie, nonché a causa dell'impatto negativo delle loro tossine. L'infezione può entrare nella polpa in vari modi. Molto spesso, passa lungo i tubuli dentinali dalla cavità cariata. La causa della pulite può anche essere una lesione, durante la quale si è verificata una frattura del dente. Molto spesso, a causa di tali lesioni, si sviluppa la pulpite dei denti anteriori. Se la polpa è stata esposta durante una tale lesione, l'infiammazione del dente anteriore si verifica molto rapidamente.

Spesso la causa della pulpite è il trattamento di scarsa qualità della cavità della carie. A volte può essere difficile per un medico elaborare a fondo i denti posteriori, il dente del giudizio. A volte la polpa si infetta anche a causa di infezione ematogena, quando una persona ha un decorso acuto di una malattia infettiva. A volte la pulpite dei denti permanenti si sviluppa anche nei denti che non sono stati colpiti dalla carie. In questo caso, una persona può lamentarsi di avere un mal di denti che sembra sano. Anche la pulite di un dente da latte nei bambini è spesso difficile da determinare, poiché spesso procede indolore. La pulite si verifica nei bambini a causa di lesioni, carie non trattate e corona dentata rotta.

Oltre a questi motivi, lo sviluppo della pulpite può provocare l'azione di una serie di sostanze chimiche, effetti termici, processo di odontoiatria ortopedica, trattamento e chirurgia parodontale.

Che sta succedendo?

La pulite può avere acuto e cronico modulo. La pulpite acuta è il risultato dell'infezione nella polpa e allo stesso tempo camera di polpa rimane chiuso. L'infezione entra attraverso la sottile parete di un dente che è stata distrutta dalla carie. Inoltre, potrebbe verificarsi la distruzione a causa di lesioni (pulpite traumatica). La clinica della pulpite acuta inizialmente suggerisce una lesione focale. La polmonite parziale si sviluppa inizialmente nel paziente come infiammazione sierosa (questa forma è chiamata polmonite sierosa). Più tardi, la comparsa di essudato purulento (pulpite purulenta acuta). Quando l'essudato purulento si accumula in una camera di polpa chiusa, una persona inizia a essere disturbata da un dolore molto grave. Se il paziente sviluppa una polpite generale acuta, il dolore dura più a lungo e può essere più intenso.

Pulite cronica, di regola, è una conseguenza delle forme acute della malattia. La pulpite cronica è divisa in fibroso, ipertrofico e cancrenoso. Le forme croniche di pulpite inducono il paziente a lamentarsi di dolore periodico. Il più delle volte diagnosticato pulpite fibrosa (semplice)quando il tessuto connettivo cresce. Se il paziente è determinato pulpite ipertrofica, quindi il tessuto pulpar cresce in maniera ipertrofica, attraverso la cavità cariata aperta. Nel caso si sviluppi pulpite gangrenosa (ulcerosa), il tessuto nella polpa coronale si disintegra gradualmente.

Se si verifica un'esacerbazione della pulpite cronica, le condizioni del paziente peggiorano notevolmente. È infastidito da attacchi di dolore che possono durare diverse ore. La pulite nella fase acuta può verificarsi periodicamente e negli intervalli rimane solo la comparsa di dolore da irritanti (caldo, freddo).

Sintomi

Con la pulpite, una persona soffre di mal di denti molto grave, che può essere continuo o interrotto in modo intermittente. Tale dolore molto spesso disturba il paziente durante la notte. Nella fase iniziale della malattia, la pulite nei bambini e negli adulti si manifesta con dolori doloranti periodici. I casi più avanzati della malattia, così come la pulpite cronica nei bambini e negli adulti, sono accompagnati da dolori crescenti e più intensi che possono periodicamente pulsare. La polipite fibrosa cronica provoca dolore durante i periodi di esacerbazione. Con la pulpite purulenta, il dolore si verifica anche quando si tocca leggermente il dente.

Il modo in cui questa malattia viene trattata nei bambini e nei pazienti adulti e quali sintomi specifici può manifestare dipendono dalla forma di pulpite sviluppata.

Quindi, con la polpite acuta focale e diffusa, una persona soffre di un forte dolore che si diffonde lungo i rami del nervo trigemino. Più spesso, il dolore si verifica durante la notte, mentre un dente malato mostra un'alta sensibilità a varie sostanze irritanti. Se l'irritante viene rimosso, il dolore non si attenua, ma diventa solo più forte.

La polmonite fibrosa cronica non causa sintomi gravi, di regola. Il paziente può notare periodicamente solo un disagio relativamente piccolo.

Nella polipite ipertrofica cronica, nella cavità è presente un polipo fibroso ipertrofico. Con questa forma della malattia, il dolore può verificarsi con le percussioni.

Con la polipite cancrenosa si notano dolori molto gravi, il dente è particolarmente sensibile al calore, ma il freddo aiuta ad alleviare il dolore.

Se il paziente ha una esacerbazione della pulpite cronica, il dolore nel dente interessato è molto intenso, la sua intensificazione si verifica sotto l'influenza di stimoli esterni. Il dolore si irradia lungo il nervo trigemino; quando viene morso su un dente interessato, si intensifica.

Pulpite retrogradasulla superficie dei denti colpiti dalla malattia non appare affatto. La polpa viene infettata attraverso il forame apicale se i processi patologici associati a determinate malattie subiscono tessuti vicini. Questa forma di pulpite si verifica più spesso senza sintomi. Ma con una pulpite retrograda, i suoi sintomi sono simili alla manifestazione della pulpite purulenta.

Con la pulpite traumatica, le manifestazioni della malattia sono molto simili ai segni della pulpite infettiva. Un dente interessato reagisce molto chiaramente agli stimoli.

La pulpite dei denti da latte si verifica molto spesso senza sintomi pronunciati, quindi, nei bambini con denti da latte, la pulpite diventa molto spesso cronica.

La pulpite del dente del giudizio si manifesta con gli stessi sintomi della malattia che colpisce altri denti. Se il dente si trova correttamente nella cavità orale, cercano di curarlo. Tuttavia, molto spesso, i denti del giudizio, che sono spesso sottosviluppati, vengono semplicemente rimossi.

Complicazioni

Se non si verifica un trattamento adeguato e, soprattutto, tempestivo della pulpite, può esserci una complicazione di questa condizione parodontite. La stessa complicazione si sviluppa spesso se i canali radicolari sono stati trattati male e le otturazioni, gli intarsi, le corone non sono stati installati ermeticamente.

Diagnostica

Al fine di evitare gravi conseguenze, che possono portare a una diagnosi errata, il medico deve affrontare attentamente il problema dell'esame e della diagnosi di un paziente con sospetta pulpite. Lo specialista dovrebbe tenere conto del fatto che in alcuni pazienti con pulpite non c'è dolore lancinante o è leggermente espresso. Pertanto, per confermare la diagnosi, è necessario condurre un esame radiografico del paziente. Un esame visivo approfondito, un'indagine del paziente sui sintomi non è meno importante. È importante determinare quale tipo di dolore si osserva nel paziente: tagliare, tirare, cucire. Analizzando tutti questi punti, il medico sarà in grado di determinare con precisione quale tipo di malattia dentale in questione.

Trattamento

Il trattamento della pulpite dentale è prescritto a seconda della forma della malattia e del grado di danno. Il trattamento conservativo aiuta a mantenere la polpa vitale. Molto spesso, i dentisti praticano questo metodo se i giovani hanno bisogno di curare la pulpite. In questo caso, le fasi del trattamento della pulpite sono simili all'algoritmo di terapia della carie. È molto importante trattare con cura la superficie interessata con i farmaci. A tal fine, vengono utilizzati antisettici, antibiotici e altri

Il trattamento della pulpite acuta viene spesso eseguito mediante chirurgia. In questo caso, la polpa infiammata viene rimossa e il canale radicolare del dente interessato viene riempito.

Esistono due modi per rimuovere la polpa. L'uso del metodo vitale comporta l'uso dell'anestesia (generale o locale). Quando si utilizza il metodo devital, inizialmente viene eseguita l'uccisione del nervo. Ma in ogni caso, i metodi di trattamento dovrebbero essere selezionati da uno specialista dopo una diagnosi approfondita. Il trattamento della pulpite a casa può portare a conseguenze negative. In effetti, con un approccio sbagliato alla terapia, dopo il trattamento della pulpite si sviluppano gravi complicazioni, tra cui la parodontite è più spesso nota, così come la necrosi della polpa. Pertanto, il medico deve assolutamente determinare come tratta la pulpite dei denti e eseguire urgentemente tutte le procedure necessarie.

Riempiendo i canali del dente, è possibile ripristinare le funzioni del dente. Nel processo di riempimento, i canali radicolari del dente vengono riempiti con materiale speciale, che rimane vuoto dopo la rimozione del nervo del dente. La principale difficoltà con questo trattamento è il fatto che il canale radicolare è difficile da studiare. In questo caso, è importante condurre una radiografia per determinare la lunghezza del canale.

Il trattamento della pulpite ipertrofica comporta l'asportazione parziale o completa della polpa. Il medico determina cosa deve essere fatto in un caso particolare, dato quanto è stato interessato il fascio neurovascolare.

A volte il paziente si lamenta che all'inizio c'è dolore dopo il trattamento della pulpite. Questo fenomeno non è considerato patologico, poiché dopo circa un giorno il dolore scompare completamente.

Il trattamento nei bambini di questa malattia viene effettuato con gli stessi metodi. Tuttavia, allo stesso tempo, il medico deve prendere in considerazione alcune sottigliezze. Pertanto, nel trattamento dei denti da latte, è necessario prestare particolare attenzione al dosaggio dei medicinali e tenere conto anche del fatto che i denti da latte hanno un'apertura apicale della radice più ampia. Inoltre, dovresti prestare attenzione al fatto che l'anestesia non danneggia il corpo dei bambini.

Prevenzione

Per prevenire la manifestazione della pulpite, prima di tutto, è necessario aderire a tutte le regole di igiene orale, nonché trattare la carie dentale appena sviluppata nel tempo. Pertanto, le raccomandazioni dei dentisti che visitano un medico per un esame di routine e il trattamento della carie a malapena sviluppate sono abbastanza ragionevoli. A volte possono verificarsi danni meccanici ai denti, nonché sostanze chimiche o sbalzi di temperatura. Ai primi segni di tali effetti, è necessario consultare un medico, poiché la pulite può svilupparsi molto rapidamente sullo sfondo. L'automedicazione in questo caso è inaccettabile.

Guarda il video: Trattamento canalare dentale - Devitalizzazione (Aprile 2020).

Messaggi Popolari

Categoria Malattia, Articolo Successivo

Perineva
Medicina

Perineva

Composizione La medicina di Perinev comprende i seguenti componenti: perindopril erbumin; lattosio monoidrato, cloruro di calcio esaidrato, crospovidone; biossido di silicio colloidale, MCC, magnesio stearato. Forma di rilascio Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse bianche rotonde biconvesse con un rischio di 8, 4 o 2 mg su un lato.
Per Saperne Di Più
Triderm
Medicina

Triderm

Composizione 10 grammi di clotrimazolo, 1 mg di gentamicina, 0,5 mg di betametasone sono inclusi in 1 grammo di unguento di Triderm. Componenti aggiuntivi: paraffina liquida, paraffina morbida. La composizione di 1 grammo di crema Triderm comprende anche 10 mg di clotrimazolo, 1 mg di gentamicina, 0,5 mg di betametasone. Componenti aggiuntivi: glicole propilenico, petrolato, paraffina liquida, alcool cetostearilico, alcool benzilico, macrogol cetostearato, acido fosforico, sodio diidrogeno fosfato diidrato, acqua, acido fosforico.
Per Saperne Di Più
Aspirina
Medicina

Aspirina

Composizione di aspirina La composizione delle compresse comprende 500 mg di acido acetilsalicilico (ASA), nonché amido di mais e cellulosa microcristallina. Forma di rilascio La forma di rilascio del farmaco è compresse. Azione farmacologica Il farmaco allevia l'infiammazione e il dolore e agisce anche come agente antipiretico e antipiastrinico.
Per Saperne Di Più
Klopiksol
Medicina

Klopiksol

Composizione Clopixol contiene come principio attivo zuclopentixol cloridrato. Componenti aggiuntivi: fecola di patate, MCC, glicerina, olio di ricino idrogenato, ipromellosa, biossido di titanio, lattosio, copolividone, talco, magnesio stearato, macrogol, ossido di ferro rosso.
Per Saperne Di Più